Benvenuti nel nostro sito web

Benvenuti nel nostro sito web - MATERALIVE

Stiamo lavorando affinchè nel nostro sito possiate trovare informazioni sulla nostra azienda e le nostre attività. Approfondire meglio cosa facciamo e soprattutto cosa possiamo fare per voi.
Questo sito vi consentirà di conoscerci meglio e di entrare in qualsiasi momento in contatto con noi per ricevere maggiori informazioni.

 


 

Riflessioni

Riflessioni - MATERALIVE

"Se tu parli agli animali essi ti parleranno in risposta, e così imparerete a conoscervi.
Se non parlerai loro non li conoscerai, e ciò che non conosci ti farà provare timore.
Ciò che uno teme, distrugge
."

L'uomo e l'animale

L'uomo e l'animale - MATERALIVE

Perciò è chiaro che l’uomo è un animale più socievole di qualsiasi ape e di qualsiasi altro animale che vive in greggi. Infatti, secondo quanto sosteniamo, la natura non fa nulla invano, e l’uomo è l’unico animale che abbia la favella: la voce è segno del piacere e del dolore e perciò l’hanno anche gli altri animali, in quanto la loro natura giunge fino ad avere e a significare agli altri la sensazione del piacere e del dolore; invece la parola serve a indicare l’utile e il dannoso, e perciò anche il giusto e l’ingiusto. E questo è proprio dell’uomo rispetto agli altri animali: esser l’unico ad aver nozione del bene e del male, del giusto e dell’ingiusto e così via.

Chi siamo?

Chi siamo? - MATERALIVE
La nascita di questo mondo è mista, 
poichè esso si generò di un composto
di necessità e intelligenza:
l'intelligenza, dominando la necessità,
la persuase a guidare verso il meglio
la maggior parte delle cose che si
generavano. In questo modo, la savia
persuasione, avendo la meglio sulle
necessità,
ha formato
fin da principio questo universo.

Giovane

Giovane - MATERALIVE
Quando una persona cessa di imparare 
allora è vecchio,
non importa che abbia venti
o ottanta anni. 
Colui che continua a imparare 
rimane giovane,
e la più grande cosa nella vita
è tenere giovane
la propria mente.
  • 24/09/2014
  • Aggiungi ai preferiti
  • Invia a un amico